Asse da stiro – caratteristiche

Magari è troppo basso e bisogna stare piegati per diverse ore, con conseguenze alla schiena irreparabili, altri acquistano quelle da tavola, risultando troppo alte e stancando notevolmente le braccia.
Se chiedi a cento casalinghe quale sia l’attività più faticosa che svolge all’interno della casa e quale farebbe volentieri a meno, certamente la maggior parte di loro ti risponderà: stirare. E’ un’attività faticosa e che a volte può portare via anche diverse ore. Se in casa ci sono più persone che utilizzano camicie per andare a lavoro il tempo che si impiega a stirarle aumenta in maniera esponenziale.
Ma perché stirare è così faticoso? La maggior parte delle persone si stancano perché non utilizzano un asse da stiro adeguata. Magari è troppo bassa e bisogna stare piegati per diverse ore, con conseguenze alla schiena irreparabili, altri acquistano quelle da tavola, risultando troppo alte e stancando notevolmente le braccia.
Il cavalletto è uno degli elementi più importanti in un’asse da stiro. E’ lui a far si che l’asse rimanga in piedi e aperta in maniera corretta. Questi sono i più economici, ricordiamo però che solitamente vengono acquistati da chi stira occasionalmente o per i lavori improvvisi, quindi come secondo asse da stiro della casa.
Se chiedi a cento casalinghe quale sia l’attività più faticosa che svolge all’interno della casa e quale farebbe volentieri a meno, certamente la maggior parte di loro ti risponderà: stirare. E’ un’attività faticosa e che a volte può portare via anche diverse ore. Se in casa ci sono più persone che utilizzano camicie per andare a lavoro il tempo che si impiega a stirarle aumenta in maniera esponenziale.
Quando si acquista un ferro da stiro con caldaia, che tra l’altro sono anche abbastanza costosi, va acquistata anche un’asse da stiro adeguata. Un modello con un ripiano abbastanza ampio per poggiare il tutto sopra e soprattutto che sia resistente, fai riferimento alle istruzioni dell’asse per capire sia in grado di sopportare un certo peso. Altra asse da prendere in considerazione potrebbe essere quella che comprende il mobiletto. E’ comoda in quanto è possibile riporre al suo interno il ferro da stiro con tutta la caldaia, per avere sempre tutto a portata di mano. Unico inconveniente in questo caso è l’ingombro dato da tutta la struttura, un’asse da stiro Foppapedretti può essere abbastanza pesante ed ingombrante, quindi se non possiedi lo spazio necessario, il suo acquisto potrebbe essere del tutto errato.
Anche i modelli da terra sono ottimi, ma bisogna considerare se possiedono la regolazione dell’altezza e che siano abbastanza stabili. L’asse deve avere un ripiano grande e solido. Ci sono anche i mobili da stiro, che tra le tante qualità possiedono anche quella di una eccezionale stabilità e ripiani aggiuntivi molto comodi. Certo sono molto più ingombranti di un’asse da stiro tradizionale, ma se hai un grande ripostiglio sono la soluzione ideale.

Similar Posts
Recensione – un idropulsore
Le marche che producono gli idropulsori non sono molte: di certo, come sempre nel mondo spazzolino elettrico, Oral B ha...
Migliori idropulitrice
È chiaro che se vuoi igienizzare prima pulire il pavimento, con scopa o aspirapolvere che sia, per poi passare l’idropulitrice....
Recensione – un ventilatore
Queste cifre ti permetteranno di calcolare la giusta quantità di aria che il ventilatore è in grado fare circolare un...